Dicono di noi

Dragon Boat: Pagaiare per stare meglio dopo il tumore

DRAGON-BOAT-COPERTINA-1078x516

 Questa parentesi è dedicata al Dragon Boat, per raccontarvi perché  da qualche anno a questa parte si parla tanto di questa disciplina e di quanto sia benefica sia per lo spirito che per il fisico delle donne operate di tumore al seno.

LA LEGGENDA DEL DRAGON BOAT

COS'E' Il Dragon Boat è uno sport che si svolge con barche lunghe circa 13 metri e larghe 1 metro con la testa e la coda di dragone. Le barche possono ospitare 20 atleti che pagaiano al ritmo scandito dal tamburino che siede a prua, mentre il timoniere, a poppa, mantiene la rotta con un timone lungo circa 3 metri.
LA LEGGENDA Si narra che le origini di questa disciplina sportiva risalgono al 277 a.C., quando il poeta cinese Ch'u Yuan si gettò nel fiume Mi-Lo per protestare contro le vessazioni cui veniva sottoposto il suo popolo dal governo di allora. I pescatori, saputa la notizia, si lanciarono con le loro barche alla ricerca del corpo di Ch'u Yuan sbattendo con forza le acque del fiume in piena con i remi per allontanare i pesci.
IL DRAGO Nella simbologia cinese il fiume in piena è rappresentato dal drago. Da allora ogni anno, in Cina si ricorda il poeta Ch'u Yuan con il Dragon Boat Festival, in cui si disputano gare a bordo delle barche drago.

​FRAPARENTESI
...

Dragon Boat: pagaiare fa bene dopo il tumore al seno/Fraparentesi

Dagli studi americani a quelli italiani, ecco perchè il dragon boat è un buon alleato per le donne operate di tumore al seno. Informazioni e indirizzi.
Lo sport come strumento di aiuto alle persone con ...